';
COME ARRIVARE ALLE CINQUE TERRE
IN AEREO

L’aeroporto internazionale più vicino alle Cinque Terre è quello di Pisa (100 km), con circa 80 destinazioni nei principali paesi d’Europa, molte delle quali operate da compagnie low cost. Molto vicino, benché con un minor numero di collegamenti, anche l’aeroporto di Genova (115 km). In alternativa, è possibile optare per uno dei tre scali di Milano: l’aeroporto intercontinentale di Malpensa o quelli internazionali di Linate e Bergamo-Orio al Serio, quest’ultimo il maggiore aeroporto italiano per voli low cost. Anche Roma, a meno di quattro ore di distanza e con collegamenti ferroviari diretti, offre due scali: l’aeroporto intercontinentale di Fiumicino e quello internazionale di Ciampino, specializzato in voli low cost.

www.pisa-airport.com                                                   www.airport.genova.it
www.milanomalpensa-airport.com                               www.milanolinate-airport.com
www.orioaeroporto.it                                                    www.adr.it

IN TRENO

Il treno è il mezzo di trasporto consigliato per raggiungere Riomaggiore e per visitare gli altri borghi delle Cinque Terre. La stazione di riferimento è quella di La Spezia, situata su una delle principali linee ferroviarie italiane, la costiera ligure-tirrenica Torino-Roma. Essa offre collegamenti diretti con le principali città italiane: circa un’ora da Genova e Pisa, due da Firenze, tre da Torino e Milano e meno di quattro da Roma. Dalla Spezia treni regionali a frequenza cadenzata di venti minuti portano a Riomaggiore in soli 8 minuti. In alternativa, provenendo da nord, è possibile prendere un treno regionale a Sestri Levante, Levanto o Monterosso.

www.trenitalia.com                                                   www.italotreno.it

IN BUS

Per chi preferisce il bus, vi sono nuovi servizi low-cost che collegano le città italiane tra loro e con le principali città europee. I tempi di percorrenza sono superiori a quelli ferroviari, ma i prezzi solitamente più bassi. I terminal più vicini alle Cinque Terre si trovano alla Spezia e Genova: dalla prima vi sono collegamenti diretti con Roma e altre città italiane; dalla seconda è possibile raggiungere anche alcune città europee. Ancora più collegamenti, soprattutto internazionali, sono disponibili da Milano.

www.flixbus.it

IN AUTO

Consigliamo di uscire al casello di La Spezia-Santo Stefano Magra dell’autostrada A12 Genova-Livorno o A15 Parma-La Spezia. In alternativa, provenendo da Genova, potete uscire al casello di Brugnato e proseguire verso La Spezia con la SS1 Aurelia, che segue il tracciatato dell’antica strada romana. In entrambi i casi, una volta in città, seguite le indicazioni per le Cinque Terre/Portovenere fino ad imboccare la litoranea SP370, che vi regalerà panorami mozzafiato, prima sul Golfo dei Poeti e sulle Alpi Apuane, poi sulla Riviera. Dopo circa 10 km, passate due gallerie, troverete indicazioni per svoltare a destra e scendere a Riomaggiore.

www.autostrade.it                                                   www.blablacar.it

IN TAXI

Il servizio pubblico di taxi più vicino è situato alla Spezia, con il posteggio principale situatio di fronte alla stazione centrale dei treni. Nelle Cinque Terre ci sono tuttavia degli operatori privati che effettuano un servizio di trasporto bagagli all’interno dei paesi e di transfer dai principali aeroporti e stazioni ferroviarie.

www.radiotaxilaspezia.it
www.5terretransfer.com
www.speedytaxi.it.

ico_nave
IN NAVE

Se volete rivivere l’emozione dei primi geografi e viaggiatori che tra la fine del Medioevo e l’inizio del Rinascimento scoprirono le Cinque Terre e il loro incredibile paesaggio, potete anche decidere di arrivare dal mare, percorrendo in barca l’ultimo tratto del vostro viaggio. Prendete, in questo caso, uno dei battelli che nella bella stagione collegano Riomaggiore con Monterosso e Portovenere, quest’ultima a sua volta raggiungibile in nave o in bus dalla Spezia. I vaporetti costituiscono anche un mezzo piacevole e affascinante per visitare gli altri borghi delle Cinque Terre durante il vostro soggiorno.

www.navigazionegolfodeipoeti.it

ico_piedi
A PIEDI

Resta, infine, un’ultima possibilità, ancor più romantica e alternativa: arrivare a Riomaggiore a piedi, attraverso la fitta rete di sentieri che attraversano le Cinque Terre. L’itinerario principale è quello di crinale, che si snoda lungo lo spartiacque che separa la Riviera dalla Val di Vara, già percorso dagli antichi Liguri, come dimostrano le pietre e i menhir che si incontrano lungo il cammino, testimonianze di remoti culti pagani. Il sentiero, che costituisce una diramazione dell’Alta Via dei Monti Liguri, è noto con la denominazione di Alta Via delle Cinque Terre e segnalato come AV5T. In alternativa, il più trafficato sentiero costiero, noto come Sentiero Verde Azzurro e segnalato come SVA, attraversa tutti e cinque i borghi, assumendo le sembianze della celeberrima Via dell’Amore nel tratto tra Riomaggiore e Manarola. Esso è parte di un percorso che attraversa l’intera regione, denominato Sentiero Liguria. L’itinerario costiero si incontra con quello di crinale in località Telegrafo, dopo aver raggiunto il santuario di Montenero. I due sentieri sono collegati anche da una serie di percorsi trasversali, tra cui il 501 e il 502532, che seguono rispettivamente la costa di Canpión e la costa del Corniolo.

www.cailaspezia.it

Facebook